Offerta!
Brands:Glaxo

NARHINEL SOLUZIONE FISIOLOGICA 20 FLACONCINI

8,50 3,00

Disponibilità:

200In Stock & Ready to Ship

COD: 903367148 Categoria:

Descrizione Breve

Soluzione salina sterile e senza conservanti che pulisce delicatamente le cavità nasali in caso di naso bloccato, in caso di raffreddore o di condizioni allergiche.

Disponibile

Condividi:

NARHINEL SOLUZIONE FISIOLOGICA 20 FLACONCINI

20 FLACONCINI MONODOSE DA 5 ML

Il raffreddore nei neonati si può manifestare attraverso starnuti e naso chiuso, ed è facile che vengano colpiti in quanto le loro difese immunitarie non sono ancora sviluppate.
Durante il primo anni di vita il bambino può prendere il raffreddore dalle 4 alle 10 volte, questo è dovuto anche al fatto che in questa età il bambino tende a mettere in bocca tutto e quindi è più facile per lui entrare in contatto con oggetti contaminati.

Un semplice raffreddore però deve essere curato con attenzione nei neonati in quanto respirano solo con il naso e questo può portare a grandi problemi, soprattutto, nel momento della nanna e in quello della pappa.
Diventa quindi importante intervenire subito per liberare il nasino del bambino e, quado sono così piccoli, l’unico rimedio che possa essere utilizzato è il lavaggio nasale attraverso una soluzione fisiologica.
Pulire il nasino dei bambini è un gesto che bisognerebbe fare come abitudine quotidiana fin dai primissimi giorni di vita. Questa abitudine bisogna mantenerla almeno fino a quando il bambino non sarà in grado di soffiarlo da solo. Anche se vien consigliato di continuare a farlo anche in età adulta.
La pulizia del naso è fondamentale anche se il bambino non è raffreddato, in quanto il naso, come è già stato detto, è la principale forma di respirazione nei bambini molto piccoli. Mantenerlo pulito quotidianamente consente di proteggerlo da virus e batteri che possono insediarsi nelle cavità e causare il raffreddore. Avendo il naso pulito il bambino può dormire molto più tranquillamente, e mangiare facendo molta meno fatica.

La pulizia del naso, deve, quindi, diventare un’abitudine ed è composta da due azioni: il lavaggio nasale e l’aspirazione del muco.

Il lavaggio nasale viene fatto grazie all’utilizzo di una soluzione fisiologica, come Narhinel, la cui dose deve essere relazionata all’età del bambino.
Anche la modalità di effettuare il lavaggio nasale deve essere modificata in base all’età del bambino: se è neonato va disteso sul fasciatoio con il capo leggermente ruotato sul lato. Con i bambini più grandi è possibile svolgere questa azione anche da seduti o in piedi, sempre con la testa ruotata, e più bassa rispetto alle spalle.
Il lavaggio nasale in condizioni di normalità è bene eseguirlo almeno una volta al giorno. Se invece il bambino è raffreddato è necessario eseguirlo più volte al giorno.

La seconda manovra è quella dell’aspirazione del muco in eccesso che deve essere fatta dopo il lavaggio nasale. Se il bambino è grande si può sostituire questa azione semplicemente soffiando il naso.
Ci sono vari strumenti per effettuarlo che si possono trovare in farmacia: aspiratori o pompette.

L’utilizzo, quindi di Narhinel, per il lavaggio nasale permette di ristabilire il giusto grado di idratazione del naso. Oltre ai lavaggi nasali per aiutare il bambino a respirare meglio è bene umidificare gli ambienti in cui vive e abituarlo a bere molti liquidi durante la giornata. I liquidi consentono di fluidificare il muco e favorire così la sua espulsione.

Il prodotto è indicato per i bambini da 0 a 1 anno di età.

Può essere usata anche in aerosolterapia.

Caratteristiche
Sterile, pronta all’uso senza conservanti.

Formato
Confezione da 20 flaconcini da 5 ml.

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi la prima recensione per “NARHINEL SOLUZIONE FISIOLOGICA 20 FLACONCINI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X