Offerta!
Brands:Alfa Sigma

BIOCHETASI GRANULATO EFFERVESCENTE 20 BUSTINE

10,75 9,00

Disponibilità:

10In Stock & Ready to Ship

COD: 015784034 Categoria:

Descrizione Breve

Iperacidità, difficoltà digestive, insufficienza epatica , stati chetonemici, nausea gravidica

Disponibile

Condividi:

BIOCHETASI GRANULATO EFFERVESCENTE 20 BUSTINE

Biochetasi Granulato Effervescente è un medicinale di automedicazione adatto all’iperacidità gastrica, alle difficoltà digestive, a nausea gravidica, stati chetonemici e insufficienza epatica, ovvero cura i disturbi dell’apparato digerente lievi e transitori che non necessitano l’intervento di un medico.

La formula di Biochetasi prevede più principi attivi capaci di trattare l’acidosi o la chetoacidosi. I suoi componenti svolgono tutti un’azione antiacidosica e disintossicante andando così a permettere il ripristino del metabolismo cellulare.

Al suo interno:

Acido citrico, citrato di sodio e citrato di potassio che svolgono l’azione di antiacidi e disintossicanti,
Vitamina B1, o tiamina difosfato, che riesce a favorire l’utilizzo degli zuccheri, dei grassi e delle proteine,
Vitamina B2, o Riboflavina -5’- Fosfato, capace di ripristinare il metabolismo glucidico e lipidico alterato,
Vitamina B6 che risulta essere fondamentale per lo svolgimento di molte reazioni biochimiche.
Biochetasi granulato viene utilizzato per una serie di disturbi gastrici come:

Difficoltà digestive: nel caso in cui ci sia un fastidio o un dolore nella parte alta dell’addome, oppure bruciore allo stomaco, rigurgito acido, alitosi o eruttazioni,
Iperacidità, ovvero quando viene prodotta una quantità elevata di acido cloridrico,
Stati chetonemici ovvero alterazioni del sistema metabolico. Spesso si manifesta dopo un periodo di digiuno prolungato, oppure se per lunghi periodi non vengono assunti carboidrati. Questi stati si manifestano con dolori addominali, spossatezza, nausea e mal di testa,
Nausea in gravidanza: spesso durante i primi mesi la nausea è una caratteristica molto frequente, soprattutto al risveglio. Grazie alla sua composizione può essere assunta nel periodo di gravidanza e anche nella fase successiva di allattamento.
Acetone nei bambini: è un disturbo dell’attività metabolica, e si manifesta quando l’organismo ha un’assenza di zuccheri e quindi è costretto a bruciare grassi per riuscire a produrre energia. Spesso i bambini lo manifestano con dolori addominali, mal di testa, spossatezza e nausea.
Insufficienza epatica, ovvero una situazione patologica che viene causata da malattie croniche del fegato. Se non grave si manifesta con una lenta digestione, e una forte sonnolenza dopo i pasti.
Biochetasi è il farmaco dei bambini, molto conosciuto dalle mamme con bimbi in età pediatrica, in quanto permette di risolvere alcuni disturbi fastidiosi, come l’acetone, chiamato così nel gergo comune dei genitori. In realtà, come accennato prima, è un disordine del metabolismo che deriva d auna mancanza di zuccheri. Questo disturbo è tipico dei bambini fino ai 12 anni, in quanto poi sparisce con la pubertà. Spesso i genitori si accorgono dell’acetone a partire dall’alito, questo perché l’acetone si elimina per via polmonare, e anche attraverso i reni, infatti lo stesso odore dell’alito si può notare nell’urina.

La prima manifestazione sintomatica è il vomito che, essendo eccessivo, può portare anche alla disidratazione e una fiacchezza generale del bambino, che si rifiuta di mangiare. Generalmente questa crisi dura dalle 24 alle 48 ore.

Il metodo per capire se il bambino ha l’acetone è molto semplice in quanto basta raccogliere qualche goccia di urina e bagnare delle strisce reattive, che possono essere comprate in farmacia. Dopo poco tempo le strisce si colorano e in base al colore che assumono si può capire se il bambino ha l’acetone.
La miglior cura, oltre all’utilizzo di Biochetasi, è quella di eliminare i grassi nella dieta e inserire zuccheri e acqua, o bevande zuccherate.
In pochi giorni il bambino si stabilizza e torna ad essere in buona salute.

Grazie proprio alla sua formulazione, Biochetasi, è un medicinale adatto a tutta la famiglia, dai più piccoli ai più grandi, anche durante la gravidanza.

Indicazioni
Iperacidita’ gastrica, difficolta’ digestive, insufficienza epatica,stati chetonemici, nausea gravidica.

Controindicazioni
Ipersensibilita’ accertata verso il prodotto.

Posologia
Adulti: 2 bustine o 2 cpr eff 3 volte al giorno. Bambini sotto i 12 anni: 1 bustina o 1 cpr eff 3 volte al giorno. Le cpr e le bustine devono essere sciolte in 1/2 bicchiere di acqua.

Interazioni
Nessuna.

Effetti Indesiderati
Nessuno.

Recensioni

Non ci sono recensioni

Scrivi la prima recensione per “BIOCHETASI GRANULATO EFFERVESCENTE 20 BUSTINE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X